Nell'opera "Della Sicilia Nobile" del 1759 di Francesco Maria Emanuele e Gaetani che elenca "la cronologia senatoria, ovvero il catalogo di tutti i Patrizj, che i Supremi Magistrati han tenuto nelle cinque rispettive Città Principali del Regno, cioè Palermo la Capitale, Messina, Catania, Siracusa, e Trapani dai tempi dei primi Ré aragonesi sino all'anno corrente 1758" compaiono alcuni Gulfi nelle funzioni di senatore e giurato. In particolare

  • Girolamo Gulfi
  • Aurelio Gulfi
  • Antonio Gulfi
  • Girolamo Gulfi
  • Francesco Gulfi
  • Erasmo Gulfi
  • Francesco Gulfi